Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

 

  

         

Circolare N. 1009 - 07/10/2021

Lavoratori fragili: ulteriore estensione della tutela

Equiparato a degenza ospedaliera il periodo di assenza dal servizio fino al 31 dicembre 2021.

Fino al 31 dicembre 2021 per i soggetti in possesso del riconoscimento di disabilità con connotazione di gravità o in presenza di condizioni di rischio determinate da immunodepressione, esiti da patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita, l'intero periodo di assenza dal servizio viene equiparato a degenza ospedaliera a fronte della presentazione del certificato di malattia.
La Legge n.133 del 24 settembre 2021 ha infatti previsto che le disposizioni dell'articolo 26, commi 2 e 2-bis, del Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18 (convertito, con modificazioni dalla Legge 24 aprile 2020, n. 27), si applichino fino al 31 dicembre 2021.
In deroga alle disposizioni vigenti, gli oneri a carico del datore di lavoro, che presenta domanda all'ente previdenziale, e dell'Inps connessi con le tutele di cui trattasi, sono posti a carico dello Stato nel limite massimo di spesa di 396 milioni di euro per l'anno 2021.
Per accedere alla tutela in argomento, l'Inps aveva già chiarito che il lavoratore deve produrre la certificazione di malattia riportante il periodo di prognosi e l'indicazione della condizione di fragilità con gli estremi della documentazione relativa al riconoscimento della disabilità con connotazione di gravità ai sensi dell'articolo 3, comma 3, della Legge n. 104/1992 ovvero della condizione di rischio derivante da immunodepressione, esiti da patologie oncologiche o dallo svolgimento di terapie salvavita, attestata dai competenti organi medico-legali delle Autorità sanitarie locali territorialmente competenti.
Per i lavoratori fragili, infine, sempre fino al 31 dicembre 2021 è ancora previsto che di norma la prestazione lavorativa sia svolta in modalità agile, svolgendo anche mansione diversa o attività di formazione professionale.


Riferimenti:

 

______
______
CONFINDUSTRIA COMO
Via Raimondi 1 22100 Como
tel 031 23 41 11
fax 031 23 42 50
 

confindustriacomo@confindustriacomo.it
confindustriacomo@pec.confindustriacomo.it
ORARIO DI APERTURA UFFICI:
dal lunedí al Giovedí:
08.30 - 13.00 / 14.00 - 18.00
il Venerdí:
08.30 - 13.00 / 14.00 - 17.00

Come Raggiungerci
Privacy Cookie
Informativa Privacy
RDP - DPO
Trasparenza Erogazioni Pubbliche - Legge n.124/2017
-->
Designed by Ovosodo - Powered by TIM Informatica - © 2017 Via Raimondi, 1 - 22100 Como tel +39 031234111 fax +39 031234250 C.F. 80010020131 e-mail: confindustriacomo@confindustriacomo.it pec: confindustriacomo@pec.confindustriacomo.it
Questo sito utilizza cookie tecnici al fine di garantire la normale navigazione e fruizione del sito.
La prosecuzione della navigazione determina il tacito consenso all'uso dei cookie.     ACCETTA     APPROFONDISCI