Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

 

  

         
Rassegna europea

Guarda la
Rassegna EU

816 Informazioni trovate.

LUGLIO
03
  • CORONAVIRUS - QUADRO FINANZIARIO PLURIENNALE - La prossima settimana, presumibilmente mercoledì 8 luglio, il Presidente del Consiglio europeo Charles Michel dovrebbe formalizzare una proposta di negotiating box sul Quadro finanziario pluriennale 2021-2027 (QFP), il bilancio settennale dell’UE, da presentare ai 27 Capi di Stato e di Governo in vista del Consiglio europeo straordinario del 17-18 luglio.
  • RECOVERY PLAN, EPPUR SI MUOVE... - La Presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen ha convocato un mini-vertice con i Presidenti del Consiglio europeo Charles Michel, del Parlamento europeo David Sassoli e della Presidente di turno dell’UE Angela Merkel il prossimo 8 luglio per lavorare a un accordo sul pacchetto Recovery.
  • INVESTIMENTI BEI - La Commissione europea e il Gruppo Banca europea per gli investimenti hanno rispettato l'impegno di mobilitare 500 miliardi di euro di investimenti nell'ambito del piano di investimenti per l'Europa. 
  • BREXIT - Nulla di fatto anche per quest’ultima tornata negoziale – questa volta in presenza - tra UE e Regno Unito. Le posizioni di entrambe le parti restano ancora fortemente polarizzate.
  • PROCEDURE DI INFRAZIONE - La Commissione europea sta perseguendo azioni legali contro gli Stati membri che non hanno rispettato i propri obblighi ai sensi del diritto dell'Ue. Tali decisioni mirano a garantire la corretta applicazione del diritto europeo a vantaggio dei cittadini e delle imprese.
LUGLIO
02
  • CORONAVIRUS - PATTO DI STABILITÀ E CRESCITA - Ieri il gruppo di esperti indipendente che vigila sull'applicazione delle regole del Patto di stabilità, il Fiscal board, ha raccomandato alla Commissione di rivedere al più tardi la prossima primavera lo stop temporaneo delle regole del Patto di Stabilità e Crescita.
  • PRESIDENZA TEDESCA E CAMPIONI EUROPEI - La Germania, che ha assunto ieri la Presidenza di turno dell’UE, vuole fare da motore e da moderatore fra i partner per uscire fuori dalla crisi pandemica. 
  • CORONAVIRUS - QUADRO FINANZIARIO PLURIENNALE - In vista del Consiglio europeo del 17-18 luglio, il Presidente Charles Michel Charles dovrebbe presentare la sua proposta di Quadro Finanziario Pluriennale (QFP) la prossima settimana, mercoledì o giovedì. Secondo le indiscrezioni, ci sono cinque punti chiave.
  • BREXIT - L'Ue deve prepararsi anche all'eventualità di una Brexit senza accordo. Lo ha dichiarato ieri Angela Merkel al Bundestag. 
  • CORONAVIRUS - PROTEZIONISMO NEL MERCATO INTERNO - L'eurodeputato tedesco Andreas Schwab, Capo delegazione del Gruppo dei Popolari nella commissione Mercato interno e tutela dei consumatori, ha redatto una raccolti di misure adottate dagli Stati membri anche con il pretesto della pandemia per promuovere le produzioni nazionale ma contrarie al Mercato interno.
  • CORONAVIRUS - OCCUPAZIONE GIOVANILE E COMPETENZE - La Commissione europea ha adottato ieri un pacchetto di misure pari a 22 miliardi di euro per l'occupazione giovanile. Spetta ora agli Stati membri dare la priorità a tali investimenti nel contesto di NewGenerationEU.
  • CORONAVIRUS - PARLAMENTO EUROPEO - Il Parlamento europeo sta valutando la possibilità di riprendere le sessioni plenarie a Strasburgo sospese da diversi mesi a causa della pandemia. 
LUGLIO
01
  • DEUTSCHLAND ÜBER ALLES - L'elezione di Ursula von der Leyen a Presidente della Commissione europea è stata vista da molti a Bruxelles come la nuda conferma del peso politico della Germania nell'Unione europea. 
  • BREXIT - Una serie di cicli negoziali in videoconferenza durante il lockdown non hanno portato grandi progressi, per questa ragione, il Primo Ministro Boris Johnson e il Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen hanno concordato sulla necessità di incontri di persona tra i rispettivi capi negoziatori per tutto il mese di luglio.
  • 5G - I principali contenuti del regolamento adottato da Bruxelles per accelerare l'istallazione del 5G in Europa prevedono che i punti di accesso wireless per il 5G installati su aree di piccole dimensioni debbano garantire la protezione della salute e della sicurezza delle persone, aderendo ai rigidi limiti di esposizione Ue.
  • INTELLIGENZA ARTIFICIALE (IA) - Mentre la Vicepresidente esecutiva della Commissione e commissaria alla Concorrenza Margrethe Vestager ha bollato come “inaccettabili” alcune applicazioni di Intelligenza Artificiale (IA) di sorveglianza predittiva, il governo tedesco ha affermato di essere ampiamente d'accordo con Bruxelles ma di ritenere necessario rafforzare la sicurezza.
  • FRONTIERE - Come annunciato ieri su questa rassegna, oggi l'Unione europea riapre le sue frontiere esterne a 15 paesi terzi.
  • CLASS ACTION UE - Via libera degli ambasciatori UE all’accordo tra Parlamento europeo e Consiglio dell’UE sulla proposta di direttiva che regolamenta i ricorsi collettivi dei consumatori, le c.d. class action, a livello europeo. 
GIUGNO
30
  • CORONAVIRUS - M&M - Reduce da una cocente sconfitta elettorale in patria, Emmanuel Macron è volato ieri a Berlino sia per consolidare lo storico asse che per rimarcare gli interessi francesi rispetto ai negoziati che la Presidenza di turno tedesca dovrà gestire nei prossimi mesi. 
  • TRANSIZIONE ENERGETICA - La Commissione ha lanciato una piattaforma per sostenere gli Stati membri nella messa a punto dei loro piani territoriali nell'ambito del Just Transition Fund.
  • FIDUCIA - Secondo i dati della Commissione, complice la fine del confinamento e la graduale ripresa dell’attività economica, a giugno si è intensificata la ripresa dell’indicatore del sentimento economico (ESI) che ha recuperato circa il 30% delle perdite di marzo e aprile. 
  • AIUTI DI STATO - La Commissione europea ha adottato un terzo emendamento per estendere il campo di applicazione del Temporary Framework al fine di consentire agli Stati membri di fornire sostegno pubblico a tutte le micro e piccole imprese.
  • FRONTIERE - Oggi il Consiglio dovrebbe approvare la raccomandazione sulla riapertura dei confini con alcuni Paesi extra europei a partire dal 1° luglio.
  • OMC - Il commissario al Commercio Phil Hogan ha dichiarato di rinunciare a concorrere per la Direzione Generale dell'Organizzazione mondiale del commercio.
GIUGNO
26
  • CORONAVIRUS - MISURE PER LA RIPRESA vs. DIRITTO UE - Giuseppe Conte ha ribadito nella videoconferenza con Charles Michel che l’Italia vuole difendere a tutti i costi la proposta della Commissione sul Recovery Fund. Anzi, se possibile, l’Italia vorrebbe addirittura alleggerire l’iter per l’approvazione dei piani nazionali di riforma, che rischia di durare almeno quattro mesi.
  • PRESIDENZA EUROGRUPPO - I termini per la presentazione della candidatura da parte dei ministri delle finanze dell'Eurozona per presiedere l'Eurogruppo sono scaduti ieri. Nadia Calviño, ministro per l’Economia spagnolo, è la candidata favorita.
  • PRESIDENZA DI TURNO TEDESCA DELL'UE - Con il motto "Insieme. Rendere di nuovo l'Europa forte", il governo tedesco ha approvato il programma per la Presidenza di turno del Consiglio dell'Ue, che la Germania assumerà il prossimo primo luglio per esercitarla per sei mesi fino al 31 dicembre 2020.
  • CONFERENZA SUL FUTURO DELL'UE - Il Consiglio dell’Unione ha espresso la sua posizione riguardo alla Conferenza sul futuro dell’Europa, come da tempo sollecitato da Commissione e Parlamento.
GIUGNO
25
  • CORONAVIRUS - BILANCIO UE 2021 - La Commissione ha proposto un bilancio Ue di 166,7 miliardi di euro per il 2021, cui si aggiungono 211 miliardi di euro in sovvenzioni e circa 133 miliardi di euro in prestiti nel quadro di Next Generation EU, lo strumento temporaneo per la ripresa il cui obiettivo è mobilitare gli investimenti e far ripartire l'economia europea. 
  • RAPPORTO DI VALUTAZIONE DEL GDPR - La Commissione ha presentato il primo rapporto di valutazione del GDPR, relativo in particolare all’applicazione delle norme sul trasferimento di dati personali verso Paesi terzi e organizzazioni internazionali e delle norme in materia di cooperazione. 
  • DIGITAL TAX - La Vicepresidente esecutiva della Commissione e commissaria alla Concorrenza Margrethe Vestager ha dichiarato che la web tax è necessaria a causa della facilità con cui molte grandi aziende tecnologiche, soprattutto americane, riducono al minimo i loro contributi in Ue, oltrepassando i limiti del diritto europeo.
  • BEI - In una lettera dell’8 giugno scorso, il Presidente della Banca europea per gli investimenti Werner Hoyer ha affermato di aver bisogno di più capitale e dipendenti per realizzare i piani di risanamento della Commissione da svariati miliardi di euro.
  • FRONTIERE - Il tema della riapertura delle frontiere esterne dell'Unione dal primo luglio è approdato alla riunione dei 27 ambasciatori Ue, riuniti a livello del Coreper. 
GIUGNO
24
  • CORONAVIRUS - CONSIGLIO EUROPEO STRAORDINARIO - Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel ha convocato un Vertice fisico dei capi di Stato e di governo il 17 e 18 luglio per tentare di trovare un accordo sul Recovery fund e il bilancio 2021-27 dell'UE.
  • IL RUOLO CHIAVE DELL'OLANDA - La scorsa settimana, al termine del Consiglio europeo in video conferenza, Mark Rutte ha sottolineato il persistere di importanti differenze sul pacchetto di ripresa presentato dalla Commissione il 27 maggio, a cominciare dall’importo complessivo, dal bilanciamento tra prestiti e sovvenzioni e dalle condizioni per accedere ai fondi.
  • PRESIDENZA DI TURNO TEDESCA E LOBBY - Uno studio condotto dalle ONG LobbyControl e Corporate Europe Observatory ha messo in luce come le grandi associazioni di lobbying abbiano una forte influenza sul governo tedesco e si teme che ciò possa avere un impatto sulla prossima presidenza tedesca del Consiglio dell'UE.  
  • INDICE ANNUALE SULL'INNOVAZIONE UE - L'indice annuale sull'innovazione pubblicato dalla Commissione conferma il sorpasso dell’UE dello scorso anno sugli Stati Uniti, con Danimarca, Finlandia, Lussemburgo, Paesi Bassi e Svezia leader dell'innovazione, con prestazioni ben superiori alla media. 
GIUGNO
23
  • CORONAVIRUS - VERTICE UE-CINA - L'Unione europea e la Cina hanno tenuto il loro ventiduesimo vertice bilaterale in videoconferenza. Il Presidente del Consiglio europeo Charles Michel e la Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, accompagnati dall'Alto Rappresentante Josep Borrell, hanno tenuto la riunione con il primo ministro cinese Li Keqiang seguito da scambi con il presidente cinese Xi Jinping.
  • CAMBIAMENTI CLIMATICI - Una versione aggiornata del progetto di strategia dell'idrogeno della Commissione europea conferma il focus prioritario dell'Ue sull'idrogeno pulito prodotto da elettricità rinnovabile ma anche sull’idrogeno a base fossile purché compensato dalla tecnologia di cattura e stoccaggio del carbonio (CCS), nella transizione energetica verso l’obiettivo di neutralità climatica.
GIUGNO
19
  • CORONAVIRUS - CONSIGLIO EUROPEO - Il Vertice di oggi rappresenta la prima occasione per un confronto sulla proposta avanzata dalla Commissione europea sul Recovery Plan, o Next Generation Eu, che prevede 500 mld di trasferimenti e 250 mld di prestiti, in collegamento con un Quadro finanziario pluriennale dell'Ue, da 1.100 mld. 
  • PRESIDENZA DI TURNO TEDESCA - Nel suo discorso al Bundestag di ieri, la cancelliera Angela Merkel ha presentato il programma per la Presidenza semestrale del Consiglio dell'UE a guida tedesca, che prenderà il via dal 1° luglio e si concluderà il 31 dicembre 2020.
  • TASSONOMIA - La Commissione europea ha accolto con favore l'adozione, da parte del Parlamento europeo, del regolamento sulla tassonomia, un atto legislativo fondamentale nel contesto del Green Deal europeo, perché servirà da bussola per gli investimenti.
  • DIGITAL TAX - Il segretario al Tesoro degli Stati Uniti Steven Mnuchin ha deciso di lasciare il tavolo dei negoziati sulla Digital tax con i funzionari dell’Unione europea lamentando la mancanza di progressi.
GIUGNO
18
  • CORONAVIRUS - RIPRESA TEDESCA - La Germania sta assumendo ulteriori debiti per finanziare i pacchetti di aiuto e sostegno per superare la crisi dovuta al Coronavirus.
  • VACCINO - La Commissione ha presentato ieri la strategia europea per accelerare lo sviluppo, la produzione e la distribuzione di vaccini contro il Coronavirus.
  • LIBRO BIANCO SULLE SOVVENZIONI ESTERE - Come anticipato ieri su questa rassegna, la Commissione europea ha presentato ieri un Libro Bianco sugli effetti delle sovvenzioni estere sul mercato interno.
  • AIUTI DI STATO - ITALIA - La Commissione ha approvato le modifiche dello schema italiano per compensare lavoratori autonomi e imprese con meno di 500 impiegati, colpiti dalla crisi del Coronavirus.
______
______
CONFINDUSTRIA COMO
Via Raimondi 1 22100 Como
tel 031 23 41 11
fax 031 23 42 50
 

confindustriacomo@confindustriacomo.it
confindustriacomo@pec.confindustriacomo.it
ORARIO DI APERTURA UFFICI:
dal lunedí al Giovedí:
08.30 - 13.00 / 14.00 18.00
il Venerdí:
08.30 - 13.00 / 14.00 17.00

Come Raggiungerci
Privacy Cookie
Informativa Privacy
RDP - DPO
 
 
 
 
 

Designed by Ovosodo - Powered by TIM Informatica - © 2017 Via Raimondi, 1 - 22100 Como tel +39 031234111 fax +39 031234250 C.F. 80010020131 e-mail: confindustriacomo@confindustriacomo.it pec: confindustriacomo@pec.confindustriacomo.it
Questo sito utilizza cookie tecnici al fine di garantire la normale navigazione e fruizione del sito.
La prosecuzione della navigazione determina il tacito consenso all'uso dei cookie.     ACCETTA     APPROFONDISCI