Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

 

  

         
Rassegna europea

Guarda la
Rassegna EU

835 Informazioni trovate.

SETTEMBRE
24
  • BREXIT E TRASPORTO MERCI - Ieri il responsabile Brexit Michael Gove ha dichiarato che i camionisti avranno bisogno di un permesso per entrare nel Kent dopo la fine del periodo di transizione per la Brexit: fino a 7.000 camion che trasportano merci dal Regno Unito all'Unione europea potrebbero subire ritardi di due giorni a Dover.
  • LE VIE NAZIONALI ALLA RIPRESA: GERMANIA - Mentre il Regno Unito taglia pesantemente il proprio, ieri il governo tedesco ha approvato un progetto di piano di bilancio per il 2021 che include nuovi debiti per un valore di 96,2 miliardi di euro per finanziare misure per combattere la crisi del coronavirus.
  • CONTENUTI DIGITALI - La Vicepresidente della Commissione per i valori e la trasparenza Věra Jourová ieri ha anticipato che l’Esecutivo UE non introdurrà obblighi di rimuovere i contenuti per le piattaforme digitali.
  • NUOVO PATTO PER L'ASILO E L'IMMIGRAZIONE - Ieri la Commissione Europea ha presentato il nuovo Patto europeo sull'immigrazione e l'asilo. 
SETTEMBRE
23
  • CONSIGLIO EUROPEO - Nel rispetto delle regole vigenti attualmente in Belgio, il Presidente del Consiglio europeo Charles Michel è in quarantena pur essendo negativo al test anti Covid, dopo aver appreso che uno dei suoi collaboratori è risultato invece positivo.
  • PATTO DI STABILITÀ E CRESCITA - In una lettera al ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, il Vicepresidente esecutivo della Commissione Valdis Dombrovskis e il commissario all’Economia Paolo Gentiloni hanno annunciato che la clausola di salvaguardia al Patto di Stabilità attivata a marzo, resterà in vigore nel 2021.
  • RECOVERY FUND - In una lettera indirizzata ai ministri delle Finanze degli Stati membri, Dombrovskis e Gentiloni invitano a fornire informazioni sulle entrate e sulle spese relative al Recovery fund incluse nei piani di bilancio degli Stati membri, al fine di agevolare la preparazione delle politiche di bilancio per il 2021, comprendenti le politiche di rilancio.
  • SURE - Tutti gli Stati membri UE hanno ratificato le garanzie bilaterali con la Commissione per un valore complessivo di 25 miliardi di euro necessarie per attivare lo strumento SURE, espandendo il volume dei prestiti che possono essere concessi ai beneficiari e salvaguardando nel contempo il principale rating di credito dell'Unione e la forte posizione sui mercati internazionali dei capitali.
  • BCE E FINANZA SOSTENIBILE - La BCE ha reso noto che, a partire dal 1° gennaio 2021, le obbligazioni con cedole legate alla sostenibilità ambientale saranno tra i titoli accettati come collaterale (garanzia) per le operazioni di rifinanziamento. 
  • CIELO UNICO EUROPEO E GREEN DEAL - Nel contesto del Green Deal, la Commissione europea ha proposto un aggiornamento del quadro normativo del Cielo Unico Europeo, con l’obiettivo di modernizzarne la gestione.
  • AIRBNB E CORTE DI GIUSTIZIA UE - La Corte di giustizia UE ha stabilito che i comuni possono imporre un'autorizzazione preventiva agli affitti di breve periodo sulle piattaforme online senza violare la normativa UE sulla libera circolazione dei servizi, se l'obiettivo è perseguire un interesse generale come la lotta contro la scarsità di alloggi per la locazione di lunga durata.
SETTEMBRE
22
  • AIUTI DI STATO E GREEN DEAL - Dal primo gennaio 2021 cambiano le regole del mercato europeo ETS (Emissions Trading Scheme), in modo che siano più allineate ai nuovi obiettivi del Green Deal per ridurre le emissioni di CO2. 
  • FONDI EUROPEI ALLE REGIONI ITALIANE - Secondo l’elaborazione dei dati condotta dai servizi della Commissione, le regioni italiane potranno contare su finanziamenti UE per il periodo 2021-2027 per oltre 37,3 miliardi, circa cinque miliardi in più rispetto al precedente bilancio settennale 2014-2020.
  • BREXIT E MERCATI FINANZIARI - Per impedire il collasso del sistema finanziario europeo a partire da gennaio 2021, la Commissione europea ha concesso 18 mesi di tempo ai mercati finanziari per continuare a operare come prima in attesa di trovare una soluzione in modo tale che l'UE si sganci da Londra. 
  • CONCORRENZA - Margrethe Vestager sta valutando l’opportunità di presentare ricorso contro la sentenza di luglio del Tribunale dell’Unione europea che annulla la fattura fiscale da 13 miliardi di euro per Apple in Irlanda.
SETTEMBRE
18
  • RECOVERY AND RESILIENCE FACILITY - Nel contesto della strategia annuale per la crescita sostenibile 2021, la Commissione ha adottato le linee guida per l'attuazione della Recovery and Resilience Facility (strumento centrale del Next Generation EU) e dei piani nazionali di ripresa.
  • OBIETTIVI CLIMATICI - Il Vicepresidente esecutivo per il Green Deal europeo Frans Timmermans e la commissaria per l’Energia Kadri Simson hanno annunciato la pubblicazione dei nuovi target di riduzione delle emissioni al 2030. 
  • JUST TRANSITION FUND - FONDO PER LA TRANSIZIONE GIUSTA - Il Parlamento europeo ha approvato in Sessione Plenaria la relazione finale sul Fondo per la transizione giusta (Just Transition Fund, JTF), estendendolo anche agli investimenti nel gas, subordinatamente ad una serie di condizioni. 
  • AIUTI DI STATO - La Commissione europea ha approvato un regime italiano con una dotazione di bilancio complessiva di 44 miliardi di euro destinato a sostenere le grandi imprese colpite dalla pandemia di coronavirus.
  • BREXIT - Mentre l'Internal Market Bill andrà avanti con il "timbro finale" del Parlamento, grazie ad alcune concessioni di Boris Johnson ai deputati della sua maggioranza, non cambia al momento la situazione negoziale del Regno Unito con l'Unione europea. 
SETTEMBRE
17
  • LO STATO DELL'UNIONE - Ieri la Presidente Ursula von der Leyen ha tenuto il suo primo discorso sullo “Stato dell’Unione”: 79 minuti per un intervento a tutto campo, in cui non sono mancati i suoi inviti all'azione.
  • JUST TRANSITION FUND - FONDO PER LA TRANSIZIONE GIUSTA - Durante la plenaria dell’Europarlamento, sono stati adottati due emendamenti sul funzionamento del Just Transition Fund. 
  • RISORSE PROPRIE DELL'UE - Il Parlamento europeo ha approvato l'introduzione di nuove risorse proprie (tasse europee) per finanziare il bilancio pluriennale dell’Unione europea (QFP), soprattutto serviranno per ripagare il debito che l'UE contrarrà sui mercati per il Recovery fund. 
  • NUOVO SEGRETARIO GENERALE OSCE CERCASI - Helga Schmid, vicecapo della politica estera dell'UE, è stata proposta dal governo tedesco come candidato a diventare a dicembre Segretario Generale dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE). 
SETTEMBRE
16
  • LO STATO DELL'UNIONE - Oggi, nel corso della Sessione Plenaria del Parlamento europeo, Ursula von der Leyen terrà il suo primo discorso sullo Stato dell'Unione da quando è stata eletta Presidente della Commissione.
  • OBIETTIVI CLIMATICI - Alla vigilia del discorso sullo “Stato dell'Unione” di Ursula von der Leyen, oltre 150 amministratori delegati di aziende e investitori di scala globale chiedono ai leader europei di appoggiare un obiettivo di riduzione delle emissioni di gas serra al 2030 di almeno il 55% rispetto ai livelli del 1990.
  • ETS, PARLAMENTO EUROPEO E CORTE DEI CONTI - Mentre ieri il Parlamento europeo approvava l’estensione al settore marittimo del sistema ETS a partire dal 2022, una nuova relazione della Corte dei conti europea ha preso di mira le assegnazioni gratuite delle quote, alla luce dei risultati dell’audit “Il sistema di scambio di quote di emissioni dell’UE: l’assegnazione gratuita di quote doveva essere più mirata”.
  • BREXIT - L’Internal Market Bill, la controversa proposta di legge che mette in discussione alcuni degli impegni presi dal Regno Unito e dall’UE sullo status commerciale e doganale dell’Irlanda del Nord per il periodo post Brexit nell’Accordo di recesso, è passato in seconda lettura alla Camera dei Comuni con 340 voti favorevoli e 263 contrari.
  • RECOVERY FUND E MAFIE - Nel corso della riunione tra i capi delle polizie europee a Roma, il Direttore esecutivo dell’Europol Catherine De Bolle ha lanciato l’allarme sull’”incremento delle infiltrazioni nell'economia" da parte delle organizzazioni criminali in Europa durante la pandemia.
  • NEUTRALITÀ DI INTERNET E "TARIFFA ZERO" - In una sentenza che diventerà storica, la Corte di giustizia dell'Unione europea ha sancito che i fornitori di servizi di accesso a Internet non possono privilegiare specifiche app e servizi con pacchetti che offrono una "tariffa zero" e che assoggettano la navigazione su altre app o siti a misure di blocco o di rallentamento.
  • NUOVE CARICHE UE - Il 12 ottobre il Vicepresidente esecutivo Valdis Dombrovskis, designato per la carica di commissario al Commercio, e Mairead McGuinness, designata per la carica di commissario ai Servizi finanziari, affronteranno le audizioni nelle commissioni parlamentari di riferimento.
  • RISORSE PROPRIE DELL'UE - Durante la Sessione Plenaria di oggi il Parlamento europeo voterà un parere relativo alla c.d. “decisione sulle risorse proprie”, le tasse europee che dovrebbero concorrere al finanziamento del bilancio pluriennale dell’Unione europea. 
SETTEMBRE
15
  • UE-CINA - Il Presidente del Consiglio europeo Charles Michel, il Presidente cinese Xi Jinping, la Presidente della Commissione Ursula von der Leyen e la Cancelliera tedesca Angela Merkel si sono riuniti per la seconda volta quest’anno in videoconferenza per discutere delle relazioni UE-Cina, anche in merito ai cambiamenti climatici e a questioni economiche e commerciali.
  • BREXIT - Nell’incredulità generale, il Governo di Boris Johnson continua a difendere il contestato Internal Market Bill presentato ieri alla Camera dei Comuni. 
  • SURE - La Commissione sta aspettando la ratifica dei 27 Stati membri e la conclusione delle decisioni attuative per iniziare il processo di reperimento delle risorse che andranno a finanziare Sure.
  • SLOT AEREI - La commissaria ai Trasporti Adina Valean ha annunciato che la deroga alle norme sugli slot aeroportuali sarà prorogata fino al 27 marzo 2021.  
  • APP DI TRACCIAMENTO - Per sfruttare il potenziale delle app mobili di tracciamento nella lotta anti-covid, la Commissione sta iniziando a sperimentare un collegamento tra i server back-end delle applicazioni ufficiali nazionali in repubblica Ceca, Danimarca, Germania, Irlanda, Italia e Lettonia.
SETTEMBRE
11
  • BREXIT - Nonostante le pressioni internazionali, Boris Johnson e il suo Governo hanno pubblicato il c.d. Internal Market Bill, che rende carta straccia l’accordo di recesso britannico e in particolare il protocollo sull'Irlanda/Irlanda del Nord concordato da Regno Unito e Unione europea meno di un anno fa.
  • BCE - Per far fronte alle conseguenze della crisi pandemica, il Consiglio direttivo della BCE ha adottato una serie di decisioni, che di fatto confermano gli stimoli monetari almeno fino a giugno 2021.
  • PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI - Dopo la sentenza della Corte di Giustizia UE che ha invalidato il Privacy Shield, l’accordo che regolamentava il trasferimento di dati tra Unione europea e USA perché non proteggeva a sufficienza il diritto alla riservatezza dei dati personali dei cittadini Ue trasferiti negli Usa, l’organismo di vigilanza irlandese per la protezione dei dati (DPC), ha inviato a Facebook un ordine preliminare per sospendere proprio i trasferimenti di dati dall’Unione europea agli Stati Uniti.
  • CLIMATE LAW - I deputati della commissione parlamentare per l’Ambiente (ENVI) hanno approvato ieri una relazione sulla Climate Law sostenendo la richiesta di un aumento delle riduzioni di emissioni di CO2 per il 2030 dall’attuale 40% al 60%.
  • DIGITALE - In previsione della videoconferenza tra i leader dell'UE e cinesi del 14 settembre, la Commissione ha tenuto il suo primo High-level Digital Dialogue con la Cina. 
SETTEMBRE
10
  • BREXIT - Le minacce di Boris Johnson sul c.d. Internal Market Bill hanno determinato l’effetto desiderato: una vera escalation di pressioni diplomatiche dal Continente agli Stati Uniti per ribadire che i patti internazionali si rispettano e che questo braccio di ferro avrà delle conseguenze.
  • CLIMATE LAW - Se è vero che la battaglia contro i cambiamenti climatici è diventata centrale nell’agenda europea, è anche vero che la corsa a chi propone aumenti sempre più significativi dei target sembra sia sfuggita di mano.
  • SISTEMA DI IDENTIFICAZIONE ELETTRONICO - Tra i temi in agenda del prossimo Consiglio europeo, previsto i prossimi 24-25 settembre, dovrebbe figurare la richiesta alla Commissione da parte degli Stati membri di sviluppare un sistema pubblico di identificazione elettronica (e-ID).
  • VACCINO - La Commissione europea ha concluso colloqui esplorativi con la società BioNTech-Pfizer per l'acquisto di un potenziale vaccino contro il coronavirus. 
SETTEMBRE
09
  • LINEE GUIDA ITALIANE PER IL RECOVERY FUND - Si terrà oggi a Palazzo Chigi la riunione del Comitato interministeriale per gli affari europei (CIAE) sul Recovery Fund. Si tratta della prima riunione sul piano di riforme italiano da presentare a Bruxelles dopo la pausa estiva.
  • RIMPASTO IN COMMISSIONE  - Dopo il golf-gate che ha costretto alle dimissioni il commissario irlandese al Commercio Phil Hogan, la Presidente della Commissione europea ha scelto Mairead McGuinness come commissario in quota Irlanda.
  • DAZI USA - UE - La Commissione europea ha pubblicato una proposta di regolamento per eliminare i dazi su alcune importazioni dagli Stati Uniti. In cambio, gli USA dovrebbero ridurre i propri dazi su alcune esportazioni dell'UE.
  • BREXIT - Oggi Boris Johnson dovrebbe presentare al Parlamento di Westminster il cosiddetto “Internal Market Bill” che, come riconosciuto a denti stretti dal ministro con delega alla sicurezza e alla “brexit” Brandon Lewis, viola il diritto internazionale.
  • AIUTI DI STATO - La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica sulle norme UE in materia di aiuti di Stato relative al sostegno pubblico alla diffusione delle reti a banda larga.
  • RICERCA & INNOVAZIONE - Durante la Science Business Conference, la commissaria europea per l’Innovazione e la Ricerca Mariya Gabriel ha definito deplorevole la decisione di tagliare i fondi al programma Horizon Europe.
  • PARLAMENTO EUROPEO - A causa del picco di casi di coronavirus registrati a Strasburgo, il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha annunciato che la sessione Plenaria del 14-17 settembre si svolgerà a Bruxelles.
     
______
______
CONFINDUSTRIA COMO
Via Raimondi 1 22100 Como
tel 031 23 41 11
fax 031 23 42 50
 

confindustriacomo@confindustriacomo.it
confindustriacomo@pec.confindustriacomo.it
ORARIO DI APERTURA UFFICI:
dal lunedí al Giovedí:
08.30 - 13.00 / 14.00 18.00
il Venerdí:
08.30 - 13.00 / 14.00 17.00

Come Raggiungerci
Privacy Cookie
Informativa Privacy
RDP - DPO
 
 
 
 
 

Designed by Ovosodo - Powered by TIM Informatica - © 2017 Via Raimondi, 1 - 22100 Como tel +39 031234111 fax +39 031234250 C.F. 80010020131 e-mail: confindustriacomo@confindustriacomo.it pec: confindustriacomo@pec.confindustriacomo.it
Questo sito utilizza cookie tecnici al fine di garantire la normale navigazione e fruizione del sito.
La prosecuzione della navigazione determina il tacito consenso all'uso dei cookie.     ACCETTA     APPROFONDISCI