Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

 

  

         
Rassegna europea

Guarda la
Rassegna EU

780 Informazioni trovate.

APRILE
07
  • CORONAVIRUS - IL PRE VERTICE DEI 4 PRESIDENTI - In vista della riunione di oggi dell'Eurogruppo, il Presidente del Consiglio europeo Charles Michel ha convocato e presieduto ieri pomeriggio una videoconferenza con i Presidenti della Commissione europea, della BCE e dell'Eurogruppo. 
  • LA PROPOSTA DI PAOLO GENTILONI E THIERRY BRETON - Nella settimana decisiva in Europa per le scelte da adottare davanti alla crisi economica, i commissari agli Affari economici Paolo Gentiloni e al Mercato Interno Thierry Breton rendono chiara la loro posizione con un intervento proposto su varie testate europee.
  • LA POSIZIONE DELLA GERMANIA - Un messaggio chiaro, quello che la Germania ha deciso di lanciare attraverso le parole dei ministri degli Esteri e delle Finanze Heiko Maas e Olaf Scholz su cinque giornali di cinque Stati membri, i più colpiti dalla crisi del Coronavirus e quelli con maggiori aspettative in vista dell’incontro dell’Eurogruppo di oggi. 
  • FEIS, 8 MILIARDI PER 100 MILA PMI - Una delle conseguenze economiche immediate della pandemia di Coronavirus è l'improvvisa mancanza di liquidità che colpisce le piccole e medie imprese. 
  • DIFESA COMUNE - La Commissione europea ha aperto le call per finanziare nel 2020 fino a 160 milioni di euro in progetti industriali innovativi di difesa comune. 
  • GEOLOCALIZZAZIONE E PRIVACY - Quattro Paesi dell’Unione europea hanno adottato provvedimenti che prevedono il tracciamento delle persone contagiate attraverso i loro telefoni cellulari. Altri cinque, tra i quali l’Italia, ci stanno lavorando.
     
APRILE
03
  • CORONAVIRUS - SURE, CONTRO LA DISOCCUPAZIONE - Come annunciato in questa rassegna, ieri la Commissione ha presentato una serie di misure volte a sostenere i paesi nella loro risposta economica alle conseguenze dell’attuale pandemia. 
  • LE OPZIONI DELL'EUROGRUPPO - In vista del prossimo Eurogruppo, dove i ministri delle Finanze dovranno indicare soluzioni per affrontare la crisi socio-economica dovuta  alla pandemia COVID-19, si moltiplicano le proposte, che si uniscono a quelle precedenti o che ne rappresentano una versione aggiornata.
  • L'OPINIONE DI KLAUS REGLING, AD DEL MES - L’amministratore delegato del MES Klaus Regling, in un’intervista al Financial Times, prende posizione in merito alle misure per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Prima di tutto, ritiene opportuno fare una distinzione tra le misure di breve e di lungo periodo.
  • PARLAMENTO EUROPEO, PROPOSTE E SOLIDARIETÀ - Il Parlamento europeo, attraverso la voce egli eurodeputati della commissione per i Bilanci, si è espresso ieri per un piano di emergenza 2021, alla luce dei ritardi nel trovare un tempestivo accordo sul nuovo quadro finanziario pluriennale (QFP) 2021-2027, il bilancio settennale dell’UE.
  • PRIVACY - In video audizione alla commissione parlamentare per il Mercato interno e la tutela dei consumatori il commissario al Mercato interno Thierry Breton ha annunciato ieri l’intenzione della Commissione di acquisire una quota di metadati aggregati per singolo paese membro, in forma anonima, da reperire attraverso gli smartphone, e analizzare in questo modo gli schemi di diffusione del Coronavirus in Europa.
APRILE
02
  • CORONAVIRUS - CONTE SI RIVOLGE AI TEDESCHI - Le forti critiche dentro e fuori i Paesi Bassi contro l’atteggiamento assunto da Mark Rutte durante il Consiglio europeo del 26 marzo hanno sortito una parziale autocritica da parte del governo olandese. 
  • LE OPZIONI DELL'EUROGRUPPO - Oltre alle 5 opzioni + 1 sul tavolo dell’Eurogruppo, di cui ha dato ieri notizia Politico Europe, arrivano altre possibili soluzioni da Francia e Olanda per quanto riguarda le modalità di erogazione di aiuti finanziari per i Paesi maggiormente colpiti dall’emergenza Covid-19.
  • SURE, LO STRUMENTO PER LA DISOCCUPAZIONE - Tra le misure che saranno adottate dalla Commissione per affrontare gli effetti socio-economici della crisi, giovedì sarà proposto un regime finanziario paneuropeo per la disoccupazione, il c.d. SURE, uno schema di prestiti con una potenza di fuoco fino a 100 miliardi di euro sostenuti da un sistema di garanzie da parte degli Stati membri.
  • FONDI STRUTTURALI - Oggi la Commissione europea presenterà una proposta per consentire maggiore flessibilità sull'uso dei fondi strutturali. L'iniziativa sarà presentata dalla presidente della Commissione Ue, insieme ai dettagli sul nuovo strumento europeo contro la disoccupazione e a un'ulteriore proposta per usare il bilancio Ue come sostegno diretto ai Paesi nella gestione della crisi sanitaria. 
  • CLIMA - Al termine di una lunga videoconferenza, ieri l’ufficio delle Nazioni Unite per il clima (UNFCCC) ha reso noto tramite il Governo britannico che, a causa dell’emergenza sanitaria globale Coronavirus, la conferenza Onu sul clima Cop26, prevista a Glasgow dal 9 al 20 novembre e presieduta dal Regno Unito con la partnership dell’Italia, è stata rimandata al 2021.
  • FAKE NEWS E COMPLOTTI - Narrazioni manipolative della realtà, bufale e fake news. Solo due giorni fa la Presidente Von Der Leyen è dovuta intervenire per raccomandare di non … bere candeggina. 
  • ATTREZZATURE MEDICHE - Nei giorni scorsi, aziende di settori come quello tessile, automobilistico e aeronautico hanno affermato di poter cambiare le proprie linee di produzione per produrre le forniture necessarie per affrontare la pandemia - ma quanto è necessario e dove?
     
APRILE
01
  • CORONAVIRUS - ACCADE NELLA TERRA DEI TULIPANI - In tutta Europa continua il dibattito sui Coronabond e, nei Paesi maggiormente contrari all’adozione di tali misure, il fronte dei c.d. falchi comincia a mostrare alcune crepe.
  • LE OPZIONI DELL'EUROGRUPPO - Secondo Politico Europe, ci sono 5 opzioni + 1 sul tavolo per i ministri delle Finanze della zona euro, in vista del prossimo Consiglio europeo.
  • UFFICIO EUROPEO CONTRO LE FRODI (OLAF) - Dopo l’ammonimento della Presidente Von der Leyen ai produttori di prodotti sanitari falsi, l’Ufficio europeo di lotta contro le frodi (OLAF) ha lanciato un’inchiesta sull’importazione di materiale sanitario contraffatto nel contesto del Covid-19. 
  • UNGHERIA - Gli ultimi risvolti in Ungheria aprono il dibattito riguardo la natura delle disposizioni da attuare in questo momento di crisi pandemica.
MARZO
31
  • CORONAVIRUS - IPOTESI MES - L’Europa pensava che per sconfiggere il sovranismo bastasse tenerlo fuori dalla stanza dei bottoni. 
  • POLITICA INDUSTRIALE - Secondo il Direttore generale di BusinessEurope Markus Beyrer è necessario fare whatever it takes per mantenere vivo il nostro sistema economico e per proteggere l'unione monetaria europea. 
  • QUADRO FINANZIARIO PLURIENNALE 2021-2027 - Il negoziato sul ciclo di programmazione di bilancio europeo 2021-2027, il cosiddetto Quadro Finanziario Pluriennale, è un esercizio molto complesso.
  • BANDE ORARIE PER LE COMPAGNIE AEREE - È un momento estremamente difficile per il settore dell'aviazione, forse il peggiore di sempre. Le misure prese per fronteggiare la pandemia di Coronavirus stanno mettendo in ginocchio il settore ed è di ieri la notizia che il colosso del low-cost EasyJet ha messo a terra l'intera flotta. 
  • FONDI STRUTTURALI - L'UE sta intervenendo rapidamente per mettere a disposizione fondi per contrastare gli effetti della pandemia COVID-19. 
  • LAVORATORI TRANSFRONTALIERI - 1,5 milioni di europei sono lavoratori transfrontalieri. Tutti hanno bisogno di raggiungere il loro posto di lavoro, nonostante le misure per limitare la diffusione del Coronavirus.
  • UNGHERIA - La legge che assegna al premier ungherese Viktor Orbán poteri illimitati è stata approvata lunedì con la maggioranza dei due terzi del Parlamento ungherese (137 a favore, 53 contrari e 9 astenuti). 
MARZO
30
  • CORONAVIRUS - LE REAZIONI DOPO IL CONSIGLIO EUROPEO - Il ministro delle Finanze dei Paesi Bassi Wopke Hoekstra sembra abbia chiesto che la Commissione avvii un’indagine sul perché alcuni Paesi sostengano di non avere margine di bilancio per far fronte all’emergenza Coronavirus, nonostante il fatto che l’area dell’euro sia in crescita da sette anni.
  • CORONABOND - Dopo il Consiglio europeo di giovedì, la Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha rilasciato una discutibile e discussa intervista all’agenzia di stampa tedesca DPA per dichiarare che i Coronabond sono "solo uno slogan" e che le ansie dei cittadini e del Governo tedesco verso questa ipotesi sono più condivisibili. 
  • SOSTIENE IL COMMISSARIO PAOLO GENTILONI - In una lunga intervista a La Stampa, il commissario all’Economia Gentiloni rivendica le azioni compiute finora dalla Commissione europea per affrontare l’emergenza economica dovuta alla pandemia da Covid-19 e ricorda che gli Stati membri hanno già stanziato 1800 miliardi di euro, pari al 14% del Pil europeo.
  • BCE E BANKITALIA - Il 27 marzo, la Banca centrale europea (BCE) ha aggiornato la sua raccomandazione alle banche sulle distribuzioni di dividendi.
  • AIUTI DI STATO - La Commissione è già al lavoro per modificare e integrare il c.d. Temporary Framework sugli aiuti di Stato, adottato solo qualche giorno fa.
  • FONDI STRUTTURALI - Venerdì 27 marzo, i ministri e i rappresentanti degli Stati membri dell'UE responsabili della Politica di Coesione hanno tenuto una videoconferenza per confrontarsi su come utilizzare al meglio le esistenti riserve finanziarie dei fondi strutturali e di investimento per attenuare gli effetti negativi della pandemia di Covid-19.
  • PRIVACY - Il nuovo refrain secondo cui la privacy sarebbe un ostacolo alla lotta alle pandemie, secondo Innocenzo Genna (giurista, esperto di telecomunicazioni), è falso.
MARZO
27
  • CORONAVIRUS - CONSIGLIO EUROPEO - Dopo il richiamo di Mario Draghi al “Whatever it takes”, quello di ieri è sembrato un Vertice all’insegna del “N’importe quoi” (cit).
  • G20 - I leader del G20 si sono riuniti in una videoconferenza per valutare quali possibili misure adottare per far fronte all’emergenza coronavirus. 
  • MATERIALE MEDICO E BATTAGLIA DELLA COMUNICAZIONE - Francia e Germania hanno fornito all’Italia tante mascherine quante la Cina, se non di più. È questo il dato che emerge dall’Eliseo e che non ha trovato risonanza al livello europeo.
  • INVESTIMENTI ESTERI - La Commissione ha pubblicato delle linee guida per garantire un approccio forte a livello europeo allo screening degli investimenti esteri, in un periodo di crisi della sanità pubblica e della relativa vulnerabilità economica. 
  • TRASPORTO AEREO MERCI - La Commissione invita inoltre tutti i paesi terzi ad astenersi da inutili restrizioni alle operazioni di trasporto aereo di merci, in particolare quelle incompatibili con gli accordi in vigore. 
  • PARLAMENTO EUROPEO - Il Parlamento europeo, riunito per la prima volta in una sessione Plenaria in videoconferenza, ha approvato le richieste di procedura di urgenza per l'adozione delle misure urgenti sulla risposta da dare all'emergenza Covid-19.
MARZO
26
  • CORONAVIRUS - SOSTIENE MARIO DRAGHI - Dalle colonne del Financial Times, l’ex Presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi fa sentire la sua voce autorevole. In un lungo e denso editoriale, di altissimo contenuto politico, Draghi presenta la sua visione sulla crisi economica generata dalla pandemia di Coronavirus.  
  • CORONABONDS - I Capi di Stato e di Governo di Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo, Spagna, Portogallo, Grecia, Slovenia e Irlanda ieri hanno scritto una lettera al Presidente del Consiglio UE Charles Michel per chiedere di attivare uno strumento comune di debito, i c.d. Coronabonds, per mitigare i danni causati dalla crisi del coronavirus.
  • CONSIGLIO EUROPEO - Domani i Capi di Stato e di Governo dei 27 Paesi dell’UE si confronteranno in videoconferenza sulle risposte europee all'epidemia di COVID-19.
  • AIUTI DI STATO - Ieri sera la Commissione europea ha approvato la garanzia concessa dallo Stato italiano per sostenere le PMI colpite dall'emergenza del coronavirus, con una moratoria dei debiti contratti presso le banche. 
  • MATERIALE MEDICO - Un documento interno dell’UE ha mostrato che solo il 10% della domanda di materiale medico è coperta in UE. 
  • ARMONIZZAZIONE DEGLI STANDARD - Ieri la Commissione ha adottato alcune decisioni sull’armonizzazione degli standard, che consentiranno ai produttori di immettere sul mercato dispositivi ad alte prestazioni per proteggere i pazienti, gli operatori sanitari e i cittadini in generale.
  • PARLAMENTO EUROPEO - Il Coronavirus ha costretto il Parlamento europeo a rinviare la sessione plenaria a Strasburgo almeno fino a settembre.
  • RICERCA - La Commissione europea ha aggiornato il programma per l'anno in corso di Horizon, il quadro di sostegno alla ricerca Ue, aggiungendo 47,5 milioni di euro per 17 progetti di ricerca sul Coronavirus. 
MARZO
25
  • CORONAVIRUS - EUROGRUPPO - In tutto il mondo ormai si combatte l'emergenza Coronavirus, ma i ministri delle Finanze UE non trovano un accordo sugli strumenti da mettere in campo per arginare gli effetti della pandemia sull'economia del Continente, nonostante la pressione crescente delle opinioni pubbliche, della Commissione europea e del Parlamento europeo.
  • CORONABONDS - Il ministro dell'Economia tedesco Peter Altmaier respinge la proposta del presidente del Consiglio Giuseppe Conte di varare dei titoli pubblici europei (Coronabonds), che potrebbero essere emessi dal Fondo salva Stati, come strumento per aiutare i governi a fronteggiare la devastante crisi economica legata al Coronavirus.
  • CYBERSECURITY - La Presidente Von der Leyen in un videomessaggio ha parlato di frodi online durante la crisi di Coronavirus. La Presidente afferma che, secondo uno studio delle agenzie europee, i reati di cybercrime nell’UE sono aumentati. Preoccupante è anche il dato  sulla vendita di falsi medicinali online.
  • FONDO DI SOLIDARIETÀ - Il Parlamento europeo sta valutando la possibilità di mobilitare ulteriori fondi per aiutare i paesi dell'UE più colpiti dalla pandemia di Coronavirus.
MARZO
24
  • CORONAVIRUS - PATTO DI STABILITÀ E CRESCITA - I Ministri delle Finanze europei, riuniti in formato Ecofin in video conferenza ieri pomeriggio, hanno avallato la proposta della Commissione europea di attivare la clausola di salvaguardia (general crisis escape clause) del Patto di Stabilità e Crescita, presentata il 20 marzo scorso.
  • G20 STRAORDINARIO - Il Presidente francese Emmanuel Macron e il Presidente cinese Xi Jinping stanno chiedendo la convocazione di un G20 straordinario da dedicare agli aspetti sanitari ed economici della crisi del Coronavirus.
  • CORSIE VERDI - Considerato l'impatto sui trasporti in Ue delle misure nazionali per far fronte al coronavirus, la Commissione europea ha pubblicato delle linee guida per l'istituzione di corsie verdi o preferenziali per la circolazione delle merci. 
  • GERMANIA - Il Bundestag a breve dovrebbe varare una serie di misure d'emergenza per evitare che l'economia tedesca precipiti.
  • PARLAMENTO EUROPEO - Il Coronavirus avrebbe causato anche la morte di un primo impiegato del Parlamento europeo: si tratterebbe di Giancarlo Agostino Di Maria, di origini siciliane.
______
______
CONFINDUSTRIA COMO
Via Raimondi 1 22100 Como
tel 031 23 41 11
fax 031 23 42 50
 

confindustriacomo@confindustriacomo.it
confindustriacomo@pec.confindustriacomo.it
ORARIO DI APERTURA UFFICI:
dal lunedí al Giovedí:
08.30 - 13.00 / 14.00 18.00
il Venerdí:
08.30 - 13.00 / 14.00 17.00

Come Raggiungerci
Privacy Cookie
Informativa Privacy
RDP - DPO
 
 
 
 
 

Designed by Ovosodo - Powered by TIM Informatica - © 2017 Via Raimondi, 1 - 22100 Como tel +39 031234111 fax +39 031234250 C.F. 80010020131 e-mail: confindustriacomo@confindustriacomo.it pec: confindustriacomo@pec.confindustriacomo.it
Questo sito utilizza cookie tecnici al fine di garantire la normale navigazione e fruizione del sito.
La prosecuzione della navigazione determina il tacito consenso all'uso dei cookie.     ACCETTA     APPROFONDISCI